INTIMO TERMICO SILVERSKIN PERCHÉ È IL MIGLIORE?

Silverskin non è intimo termico, è l’intimo termico per eccellenza. Lo attesta una avanzata ricerca di AMA (Applicazioni Misuristiche Avanzate), spin-off accademico dell’Università Politecnica delle Marche di Ancona. È stata realizzata una sofisticata analisi termografica comparativa di un nostro articolo con un prodotto analogo presente in commercio.

Sia durante l’attività sportiva che in fase di riposo è importante isolare e proteggere il proprio corpo dal raffreddamento. L’intimo termico che si sceglie deve quindi essere traspirante, in modo da trasportare al di fuori l’eccesso di umidità e termoregolato, distribuendo il calore in modo uniforme. La fibra d’argento con il quale sono prodotti i capi Silverskin offre in tal senso un’assoluta garanzia.

I risultati del test

È stato chiesto a due atleti di correre per circa venti minuti su un tapis roulant all’interno di una palestra nel mese di luglio senza aria condizionata. Uno indossava una shirt termica “Stay Fresh” Silverskin, mentre l’altro un articolo prodotto da aziende del nostro settore. Come dimostrato nell’immagine le condizioni iniziali erano identiche per entrambi.
La prima comparazione avviene a metà percorso, intorno ai dieci minuti di corsa. Come è facile notare l’atleta a destra, che non indossava Silverskin, evidenzia una leggera chiazza di colore blu all’altezza dell’addome.
La differenza risulta ancor più evidente al termine del test. L’area azzurra dell’atleta sulla destra si è estesa fino alla pancia, mentre l’atleta che indossava Silverskin non presenta alcuna mutazione del tessuto.

Guarda il video di come funziona il Test Termico dei prodotti Silverskin